Stato di attività

 

Unità locale attiva

Unità locale che, alla data di riferimento del Censimento (22 ottobre 2001), svolgeva un’attività economica, anche a carattere stagionale, e impiegava, per lo svolgimento di tale attività, fattiri della produzione: risorse umane (ad esempio lavoratori indipendenti e/o dipendenti anche con contratto a tempo parziale) e beni capitali.

 

Unità locale cessata

Unità locale che, alla data di riferimento del Censimento (22 ottobre 2001), aveva terminato definitivamente le proprie attività produttive, non utilizzando più né risorse umane, né beni capitali.

 

Unità locale temporaneamente inattiva

Unità locale che, alla data di riferimento del Censimento (22 ottobre 2001), aveva sospeso temporaneamente la propria attività produttiva per cause contingenti, quali eventi fortuiti (incendio, terremoto, ecc.), ristrutturazioni, problemi economici. E’ considerata inattiva anche l’unità locale che ha in Cassa Integrazione Guadagni tutto il proprio personale dipendente.