Addetti alle unità locali

Gli addetti alle unità locali sono costituiti dal personale presso le unità locali ubicate sul territorio nazionale alla data del 22 ottobre 2001.

Gli addetti alle unità locali sono classificati in base all'attività economica principale svolta dall'unità locale e rispetto alla sua ubicazione. Essi coincidono a livello nazionale con gli addetti alle imprese/istituzioni, ma non coincidono a livello di distribuzione dell'occupazione per attività economica o per territorio. Infatti, per le imprese/istituzioni  plurilocalizzate, gli addetti alle unità locali sono occupati, e quindi classificati, rispetto all'attività economica principale dell'unità locale stessa che può essere diversa da quella dell'impresa/istituzione.

Se si richiede una tavola che in fiancata (nelle righe) ha l'attività economica (o il territorio) e in testata (nelle colonne) sia gli addetti alle imprese/istituzioni e che gli addetti alle unità locali, è come se si costruissero due tavole separate. Nella prima colonna, si classificano gli addetti rispetto all'attività economica principale dell'impresa/isituzione, nell'altra rispetto all'attività economica dell'unità locale; i due dati, per ogni riga, saranno diversi. Per questo tipo di tavole non vi è alcun collegamento tra imprese/isituzioni e unità locali.