Indipendente
 
Persona che svolge la propria attività lavorativa in un’unità giuridico - economica senza vincoli di
subordinazione. Sono considerati lavoratori indipendenti:

   - i titolari, soci e amministratori di impresa o istituzione, a condizione che effettivamente lavorino nell’impresa o istituzione, non siano iscritti nei libri paga, non siano remunerati con fattura, non abbiano un contratto di collaborazione coordinata e continuativa;

   - i soci di cooperativa che effettivamente lavorano nell’impresa e non sono iscritti nei libri paga;

   - i parenti o affini del titolare, o dei titolari, che prestano lavoro senza il corrispettivo di una prefissata retribuzione contrattuale né il versamento di contributi.